Somministrazione a tempo determinato


Il contratto di Somministrazione, disciplinato dal decreto legislativo n.276 del 2003, è uno degli strumenti più flessibili nel mondo del lavoro, permettendo alle aziende di avere a disposizione personale, per le proprie necessità, per il periodo necessario in modo rapido e semplice.

In Opera – somministratore - assume il lavoratore che presta la sua professionalità all’azienda utilizzatrice, esentando il cliente dalla gestione amministrativa del rapporto di lavoro.

Al lavoratore, assunto direttamente da In Opera, viene riconosciuto pari trattamento economico e contrattuale dei dipendenti interni, pari livello e mansione dell’azienda utilizzatrice.

L’istituto della somministrazione prevede un rapporto trilaterale:

  • l’Agenzia per il Lavoro (il somministratore) che fornisce personale;

  • Il lavoratore, assunto dal somministratore, che svolge la propria attività lavorativa presso l’azienda utilizzatrice;

  • L’utilizzatore, che si avvale della prestazione lavorativa ed esercita il potere di direzione e di controllo sul lavoratore.

 

Condividi questo contenuto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy